Passeggiando….per Verdello

WP_20161011_12_20_43_ProWP_20161008_18_06_19_ProPasseggiando per Verdello puoi trovare tanti spunti ………….strade invase dalle erbacce, siepi che trasbordano sui marciapiedi e sulle strade spesso con grave intralcio e con preoccupanti aspetti sulla sicurezza, parcheggi selvaggi in orari di pranzo e lasciamo perdere altri orari. Il rondò del Billa è in uno stato di abbandono totale e lo sponsor farebbe bene a togliere la  sua visibilità, uscire dalla discarica è un terno al lotto: visuale inesistente sicurezza per la circolazione…..non pervenuta. Attraversare all’altezza delle poste e sulle strisce occorre farlo dopo aver salutato amici e parenti; uscirne vivo visto la velocità delle auto, la sera..poi. Uno sguardo alle imposte del comune? carta vetrata e pittura gridano vendetta!!!! Il sindaco avrà altro da fare? L’interporto ? un po’ di traffico aggiuntivo in entrata? meglio in uscita  tutto fila………liscio? L’OPPOSIZIONE CHE BELLA PAROLA  STA  leccandosi le pluriferite inferte dall’attuale amministrazione   che a parere della pagina facebook Verdello se ecc  è bella , brava  e fattiva ma per colpa del prossimo non riesce a  fare …cosa? pulire le strade e dire ai vigile che dopo l’ammirevole lavoro di far attraversare i bambini all’altezza della scuola media c’è ” tutto un mondo  attorno” come cantavano i Mattia Bazar. Cittadini continuate a dormire e sognare…il lavoro…gli exstracomunitari…..la pensione….no-si-ni  il referendum. renzi ladroni i romani ronf ronf ronff